Nel santuario della fertilità

Seget Ludovica (Dudosgt), Fushimi Inari Taisha, Kyoto, Giappone

Ludovica Seget, Fushimi Inari-Taisha, Kyoto, Giappone

Di Kyoto, grande città giapponese, che fu capitale dell’Impero per oltre un millennio, ne abbiamo già parlato. Il Santuario di Fushimi Inari-taisha è il principale tempio dedicato a kami Inari una divinità complessa perché legata alla fertilità, all’agricoltura (al riso in particolare), alle volpi ma, anche, all’industria e al successo terreno. Popolare sia per i buddisti che per gli shintoisti è meta di un importante pellegrinaggio religioso.

Sebbene le prime strutture siano state costruite, sulla collina, nel 711, il santuario vero e proprio è stato edificato nel 1499. La strada di accesso al santuario è un percorso all’interno dei torii, la tradizionale porta di accesso giapponese, che nel caso estremo di questo santuario diventano migliaia di elementi che sono percorsi da chi si reca in visita al santuario.

In questa verticale ritroviamo Ludovica Seget, ginnasta e istruttrice laziale che ringrazio per questa veramente bella fotografia. Naturalmente  a tutti noi sorge spontanea la domanda: ma la scelta del giaccone è stata casuale?

Grazie Ludovica!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...