Nel Parco Nazionale di Mount Aspiring

Carolyn, Mount Aspiring National Park

Carolyn, Mount Aspiring National Park, Nuova Zelanda

Il Parco Nazionale Mount Aspiring è un’area protetta dell’isola del Sud in Nuova Zelanda. E’ stato istituito nel 1964 e si estende su di una superficie di 3555 chilometri quadrati.

Il parco è un luogo ideale per gli amanti del trekking e dell’alpinismo (il monte Aspiring (che i maori, che qui hanno vissuto per centinaia di anni, chiamano Tititea) da cui il parco prende il nome, arriva a 3033 metri) grazie ai numerosi percorsi che si possono fare, di varie difficoltà e durata (da un’ora a cinque giorni). Montagne innevate, vallate e fiumi incantevoli, foreste, ghiacciai (tra cui il più grande chiamato Bonar) e natura incontaminata: questi gli ingredienti di un avventura da sogno.

Naturalmente non manca la fauna, tra cui rare specie di uccelli.

Nel 1990, assieme a i parchi Aoraki-Mount Cook, Westland e Fiorland è stato inserito, con il nome collettivo Te Wahipounamu, tra i siti Patrimonio dell’Umanità Unesco per la grande diversità dei paesaggi che offrono.

Quest’area è stata usata anche per girare alcune scene della trilogia del Signore degli Anelli, insomma le Terre di Mezzo che abbiamo visto nel film si trovano qui in Nuova Zelanda.

In questa verticale troviamo Carolyn (@carolyn_rockwell), americana di nascita e neozelandese oggi, allenatrice, personal trainer e coach di yoga, con un amore per le verticali che ringrazio per avermi fatto usare alcune delle sue belle foto ovviamente a testa in giù!

Thanks Carolyn to allowed me to use few of your very nice handstands photos!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...