L’isola dell’amore

Stefanopana, Watamu, Isola dell'Amore,

Stefano Panagia, Watamu, Isola dell’amore, Kenya

Di Watamu, il villaggio della gente dolce, in Kenya abbiamo già parlato. Un paradiso naturale, grazoe alle sue spiagge, al mare limpido e alla vegetazione incontaminata, recentemente sviluppatosi da un punto di vista turistico.

Quella che viene chiamata “l’isola dell’amore” (forse chiamata così per il suo romanticismo), disabitata,  si trova nella baia di Watamu e quando la marea è bassa (in questa zona le escursioni sono ampie) non è più un’isola. In altre circostanze ci si arriva con i tipici dhow, imbarcazioni in legno e a vela usate dai pescatori.

I dhow (dau) sono delle imbarcazioni tradizionali a vela di origine araba con una o più vele triangolari. Oggi si vedono nelle coste della Penisola Indiana , della Panisola Araba e nell’Africa orientale (dei popoli swahili).

In questa bella verticale troviamo Stefano Panagia (@stefanopana), toscano, insegnante di educazione fisica, grande appassionato di sport, di viaggi e immancabilmente di verticali. Grazie Stefano!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...