Archivi tag: ecuador

Il collo della Luna

Weyrer Tim, The Secret Garden, Cotopaxi

Tim Weyrer, The Secret Garden, Cotopaxi, Quito, Ecuador

Il Cotopaxi è un vulcano situato nelle Ande a 50 chilometri dalla capitale dell’Ecuador, Quito. Si tratta di uno stratovulcano (cioè costituito dalla sovrapposizione di vari strati di lava), di una forma “perfetta”, ovvero uno cono di 5872 metri (è il secondo vulcano per altitudine dell’Ecuador dopo il Chimborazo), dalla base di circa 23 chilometri di diametro e dal cratere posto esattamente al vertice largo 700 metri e profondo più di 3000 metri!

In lingua quechua Cotopaxi significa “collo della Luna”.

Si tratta di un vulcano attivo la cui ultima attività che ha allarmato, con emissioni di gas ed esplosione di ceneri, risalgono al 2015 (dopo che per circa 70 anni era rimasto in uno stato di relativa calma).

Un punto di partenza ideale per visitare il Cotopaxi (e la vicina Laguna di Quilotea) è la cittadina di Latacunga.

The Secret Garden è un ostello che è un ottimo punto di partenza per le visite al vulcano e da cui, come si può vedere, la vista al collo della luna è  magnifica.

In questa verticale ritroviamo Tim Weyrer (@tim.weyrer), acrobata austriaco e grande appassionato di verticali che ringrazio per avermi autorizzato ad usare le sue belle foto!

Thanks a lot Tim to allowed me to use your great handstands pictures!

Teleferico di Quito

 

Upsidedown man, Teleferico Quito, Ecuador

Louis Jones, Teleferico Quito, Quito, Ecuador

Quito – in realtà San Francisco de Quito – è la capitale dell’Ecuador posta ad un’altitudine di 2763 metri (la seconda capitale amministrativa più alta al mondo dopo La Paz). Ha una popolazione di quasi 2,5 milioni di abitanti. Sebbene sia stata abitata millenni prima di Cristo, la sua data ufficiale di fondazione è il 6 dicembre 1534, con la conquista spagnola.

Nonostante l’altitudine, la città che ha un’ampiezza di una cinquantina di chilometri, si trova all’interno di una vallata delimitata da alti vulcani che arrivano a quote vicine ai 5000 metri. Proprio per permettere la vista dall’alto e per compiere escursioni in quota è stata costruito un sistema di sollevamento.

Il teleferico di Quito, inaugurato nel maggio 2005, è la teleferica più alta al mondo. Essa conduce infatti in cima Cruz Loma, posta a 4100 metri, del vulcano Pichincha (alto 4787 metri) per offrire una vista su Quito, sui 14 vulcani che la circondano e sulla valle del Guayllabamba. Un’esperienza da non perdere!

Dal 1978 è diventata Sito Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

In questa verticale ritroviamo Louis Jones (@upside.down.man), animo nomade, viaggiatore e istruttore di sub e yoga, che ha le verticali nel sangue e nell’animo. Ringrazio Louis per avermi fatto usare le sue belle foto.

Thanks Louis to allowed me to use this very nice pictures!